Le nostre News


In questa sezione vi presenteremo gli stati d'avanzamento del progetto, le nuove iniziative organizzate fornendovi il calendario degli eventi e notizie di approfondimento, oltre a condividere con voi reportage fotografici e video delle iniziative realizzate.
Per rimanere sempre informati iscrivetevi alla nostra newsletter.


“Spettacolo e archeologia per promuovere le radici spirituali sarde”

Link all'articolo in oggetto: Rita Atzeri de "Il Crogiuolo" articolo "Spettacolo e archeologia per promuovere le radici spirituali sarde".

Comunicato stampa del 12 luglio 2023

Il comunicato stampa completo può essere scaricato o visualizzato cliccando sull'immagine sottostante  o sul link qui riportato.
Comunicato stampa del 12 luglio 2023.

MdA 2023

Nurarcheo Festival 2023

Di seguito le locandine e il programma dell'edizione 2023 del Nurarcheo Festival.

MdA 2023
MdA 2023
MdA 2023
MdA 2023
MdA 2023
MdA 2023
MdA 2023

Rassegna stampa Migrazioni d'Arte

Per comodità abbiamo raccolto la rassegna stampa di Migrazioni d'Arte in un file pdf scaricabile e disponibile al link di seguito e cliccando sull'immagine sottostante. Rassegna stampa Migrazioni d'Arte 2023.

MdA 2023

Rassegna stampa al 28 aprile 2023

28 aprile 2023
Unione Sarda, Nuova Sardegna, RAI, Italy24 e Sardegna Reporter hanno dato spazio a "Migrazioni d'arte" e alle prossime date di rappresentazione

Italy 24

Comunicato stampa 

29-30 aprile 2023
"Migrazioni d'Arte" del Crogiuolo a Orroli e Villagrande Strisaili
Il lavoro della compagnia di Rita Atzeri programma 2 giornate di appuntamenti sul tema della Sardegna nuragica. Di seguito il programma delle manifestazioni.
Info:
https://www.ilcrogiuolo.eu/
Fucina Teatro c/o Centro Culturale
La Vetreria • Via Italia, 63
09134 Pirri – Cagliari
Whatsapp: +39 334 88 21 892
email: ilcrogiuolo@gmail.com
Ufficio stampa
Giulia Clarkson
Cell: 328 6283125
email: giuclarkson@gmail.com

Reportage da Budapest del 14-15 aprile 

16 aprile 2023
"Migrazioni d'arte", il progetto nato grazie ai fondi por del bando Identhy Lab 2018, continua il suo viaggio, a volte anche accidentato, ma sempre bellissimo. È sbarcato a Budapest il 14 e 15 aprile 2023.
Ecco un piccolo reportage della serata.

Comunicato stampa 

12 aprile 2023
CON "DEINAS" LA SARDEGNA PAGANA VOLA IN EUROPA, RITA ATZERI SUL PALCO IL 14 E 15 APRILE A BUDAPEST

Il patrimonio archeologico e l’antico culto della Dea madre della Sardegna volano in Ungheria grazie al progetto Identity Lab del Centro di intervento teatrale Il crogiuolo diretto da Rita Atzeri, in collaborazione con l’AITEF regionale Sardegna e con il Circolo dei Sardi in Ungheria. Lo fa con un doppio appuntamento rivolto agli alunni del liceo Santo Ladislao di Budapest, la mattina di Venerdì 14 e sabato 15 aprile alle ore 10:00, e con un terzo incontro, aperto a tutti e in particolare ai giornalisti ungheresi, nel pomeriggio di sabato 15 (ore 15.00, nella sala dell’hotel Benczùr, 35 Budapest Utca). Come poche settimane fa a Valencia e prima ancora a Copenaghen e Berlino, sarà Deinas il chiavistello per schiudere anche a Budapest le porte della Sardegna pagana. Spetterà a Rita Atzeri introdurre il progetto culturale finalizzato a far conoscere le meraviglie dell’archeologia isolana all’estero, presentando il libro fotografico con la drammaturgia di Clara Murtas e gli scatti di Roberto Salgo e il Cd musicale firmato da Stellan Veloce e Giorgio Spiga. Sempre Rita Atzeri darà poi corpo e voce alla performance Deinas, Quadri della Sardegna Pagana, replicata a Budapest in forma di concerto, con Orietta Puggioni alle launeddas. Nel corso della serata, aperta da Tonino Casu, presidente regionale AITEF Sardegna, interverranno il presidente del circolo dei Sardi in Ungheria Giacomo Piana e Sandro Atzori, per un inquadramento storico del periodo nuragico.

INFO:
https://www.ilcrogiuolo.eu/
Fucina Teatro c/o Casa Saddi
Via Fieramosca, 17
09134 Pirri – Cagliari
Whatsapp: +39 334 88 21 892
email: ilcrogiuolo@gmail.com
Ufficio stampa
Giulia Clarkson
Cell: +39 328 6283125
email: giuclarkson@gmail.com

Reportage della serata a Valencia del 4 aprile 

4 aprile 2023
"Migrazioni d'arte", il progetto nato grazie ai fondi por del bando Identhy Lab 2018, continua il suo viaggio, a volte anche accidentato, ma sempre bellissimo. 
Il concerto Deinas è sbarcato a Valencia il 4 aprile 2023.
Ecco un piccolo reportage della serata.

PRIMA PARTE
SECONDA PARTE
TERZA PARTE

Comunicato stampa 

Venerdì 4 aprile 2023
A VALENCIA LA PERFORMANCE DEINAS IN VERSIONE CONCERTO CON RITA ATZERI E ENRICO PICCHIRI

Torna in Spagna, ma questa volta a Valencia, dopo essere stato a Madrid, il progetto artistico dal respiro internazionale Deinas, di Rita Atzeri con la drammaturgia di Clara Murtas e le musiche originali di Stellan Veloce e Carlo Spiga. 
Anche grazie alla collaborazione con il circolo dei sardi Shardana, questo originalissimo Mito della madre racchiuso nei Quadri della Sardegna Pagana prodotto da il Crogiuolo, sarà rappresentato sotto forma di concerto per voce recitante venerdì 4 aprile alle ore 18:30 al Tu Espacio, in Carrer de Mossen Jordi 3, Bajo, Valencia. 
In scena la stessa Rita Atzeri, attrice, regista ed ideatrice del progetto, con Enrico Picchiri.
Figlio di una lunga indagine tra i luoghi dell'archeologia nuragica e prenuragica, Deinas viaggia ed è tramite per il viaggio.
Le performance dal vivo con i video 
di Simone Murtas e i costumi di Marco Nateri, il libro fotografico di Roberto Salgo e l’intensa colonna sonora di Veloce e Spiga raccontano la profonda spiritualità delle originarie popolazioni sarde, leggibile ancor oggi nei luoghi sacri dell’antichità che Deinas invita a scoprire. Sostenuto da fondi Por all'interno dell'Identithy Lab e dalla Fondazione di Sardegna, il progetto parte infatti dalla profonda devozione nei confronti della terra e della Dea madre della Sardegna pagana, 
e compie la sua evoluzione nella contemporaneità, interpellata nel suo rapporto con il passato.
Similmente, le musiche di Veloce e Spiga operano una felice sintesi 
tra la musica tradizionale sarda ed esperimenti elettroacustici più recenti, così che suoni di launeddas e chitarre fluiscono naturalmente tra synths e drum machines.

INFO:
https://www.ilcrogiuolo.eu/
Fucina Teatro c/o Casa Saddi
Via Fieramosca, 17
09134 Pirri – Cagliari
Whatsapp: +39 334 88 21 892
email: ilcrogiuolo@gmail.com
Ufficio stampa
Giulia Clarkson
Cell: +39 328 6283125
email: giuclarkson@gmail.com

Comunicado de prensa

3 de mayo de 2022
Los días 5 y 6 de mayo la compañía de teatro del Crogiuolo en Madrid con "Deinas" dirigida por Rita Atzeri.
La cultura de la prestigiosa Cerdeña invitada a la escuela italiana de Madrid.
La compañía de teatro sarda Il Crogiuolo desembarca en Madrid con el espectáculo "Deinas - cuadros de la Cerdeña pagana", gracias a la colaboración con la Asociación del Círculo Sardo Ichnusa de Madrid y con la Escuela Italiana de Madrid.
Parte fundadora del proyecto internacional "M.D.A Migrazioni d'Arte", ideado por la compañía teatral de Cagliari dirigida por Rita Atzeri con la intención de valorizar, a través del espectáculo en vivo, la imagen de Cerdeña en el extranjero, "Deinas" es una representación ritual en nueve cuadros para actrices, bailarinas y cantantes, pero también un libro fotográfico del fotógrafo Roberto Salgo con dramaturgia de las letras de Clara Murtas y un CD musical.
Los espectáculos están programados en la Escuela Italiana de Madrid el jueves 5 de mayo en dos momentos diferentes: a las 13:15 la actuación está dedicada a los estudiantes, que a continuación se reunirán con la directora y los actores y, por la noche, a las 20:00, la entrada está libre y abierta al público. Para los estudiantes de la Escuela se repite al día siguiente, el viernes, a las 13:15.
El reparto de los espectáculos está compuesto por Rita Atzeri (directora y actriz), Manuela Ragusa (actriz y cantante), Silvia Bandini (bailarina), Alessio Rundeddu (bailarina) y Enrico Picchiri (responsable técnico) un taller de canto y música popular de launeddas junto con Manuela Ragusa.
Deinas nació hace unos quince años con motivo de la inauguración de una nueva parte de excavaciones en el nuraga de Villanovaforru, y es el desarrollo natural del trabajo de conexión entre el patrimonio arqueológico, el teatro, la historia local y la tradición que luego confluyó en el NurArcheofestival. El espectáculo se ha enriquecido poco a poco aprovechando las características de los diversos sitios arqueológicos en los que se ha ambientado hasta evolucionar en un espectáculo completamente nuevo, útil para dar a conocer en el extranjero Cerdeña y su cultura. La iniciativa confluye en el Bando IdentityLAB 2018 de la Consejería de Educación Pública, Patrimonio Cultural, Información, Espectáculo y Deporte de la Región Autónoma de Cerdeña que se está realizando gracias al POR F.E.S.R. 2014 /2020. Eje III. Acción 3.4.1.

Cd musical
La banda sonora del espectáculo son ocho canciones compuestas y tocadas por Stellan Veloce y Makika (Carlo Spiga), con la participación de Clara Murtas, voz de referencia de la música popular sarda, grabadas entre Cerdeña, Roma y Berlín y recogidas en el CD Deinas, que se presentará al público madrileño. Las canciones que componen el disco derivan de un apasionado trabajo de reconexión entre la música tradicional sarda y las diversas experiencias musicales de Veloce y Spiga, hechas de bordones oscuros y ruidosos, sonidos ambientales y experimentos electroacústicos y siguen los pasos del guión. Un entramado dinámico y sin dogmas del que nacen canciones reales y propias, como en la balada fragmentaria S'opu, readaptación de un antiguo canto de trabajo. Ambos músicos, de hecho, por herencia o afinidad, tienen una conexión personal con el repertorio y los instrumentos populares. Las voces, los sonidos de launeddas y las guitarras fluyen naturalmente entre synths y drum machines, como en el Ballu (dighiridah) o en el Atitu, conviviendo con los Mutetus cantados al aire libre, acompañados solo por el sonido de las cigarras.

Il Crogiuolo
Il Crogiuolo, Centro de intervención teatral, nace en Cagliari en 1982 por iniciativa de Mario Faticoni. Actualmente está bajo la dirección artística de Rita Atzeri. En sus 40 años de actividad, ha actuado de manera continua e ininterrumpida, configurándose tanto como compañía sedentaria ciudadana y de gira regional y nacional y como centro cultural y didáctico. La actividad de producción teatral, a la que se han añadido la música, el cine y la organización de festivales, se ha referido a los clásicos del teatro contemporáneo (Pinter, Brecht, Schnitzler, Ginzburg, Dorst, Beckett), el teatro civil y social. Il Crogiuolo desarrolla su actividad conjugando la tradición y la innovación en la búsqueda constante de una nueva relación con el público, identificando temas y espectáculos de los que hacen espejo a la sociedad actual, consciente de que la tarea del teatro es hablar a su propio tiempo.

INFO:
WEB: https://www.ilcrogiuolo.eu/
Dirección: Fucina Teatro c/o Centro Culturale La Vetreria
via Italia, 63  
09134 Pirri – Cagliari Italia
Whatsapp +39 334 88 21 892
Correo electrónico: ilcrogiuolo@gmail.com

Comunicato stampa 

2 maggio 2022
"Deinas" del Crogiuolo in Spagna e Danimarca
La compagnia di Rita Atzeri porta in scena la Sardegna pagana alla scuola italiana di Madrid e al Posthuset Teatret di Copenaghen
Il Crogiuolo, centro di intervento teatrale cagliaritano, si fa largo in Europa e sbarca a Madrid e Copenaghen con lo spettacolo "Deinas - quadri della Sardegna pagana", grazie alla collaborazione con l'Associazione Circolo Sardo Ichnusa di Madrid, con la Scuola italiana di Madrid e con l'associazione culturale sarda di Copenaghen Incantos.
Parte fondante del progetto internazionale M.D.A Migrazioni d’Arte, ideato dalla compagnia teatrale diretta da Rita Atzeri con l'intento di valorizzare, tramite lo spettacolo dal vivo, l'immagine della Sardegna all'estero, Deinas è una rappresentazione rituale in nove quadri per attrici, danzatrici e cantanti ma anche un libro fotografico del fotografo Roberto Salgo con drammaturgia dei testi di Clara Murtas e un Cd musicale. Deinas è nato circa quindici anni fa in occasione dell'inaugurazione di una nuova parte di scavi al nuraghe di Villanovaforru e naturale sviluppo del lavoro di connessione tra patrimonio archeologico, teatro, storia locale e tradizione poi confluito nel NurArcheofestival. Col tempo si è arricchito via via attingendo dalle caratteristiche dei vari siti in cui è stato ambientato fino a evolvere in uno spettacolo completamente nuovo, utile a far conoscere all'estero la Sardegna e la sua cultura. L'iniziativa confluisce nel Bando IdentityLAB 2018 dell'Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Autonoma della Sardegna e si sta realizzando grazie al POR F.E.S.R. 2014 /2020. Asse III. Azione 3.4.1.
Gli spettacoli di Madrid sono in programma alla Scuola italiana giovedì 5 maggio in due differenti momenti: alle ore 13:15 la performance è dedicata agli studenti, i quali a seguire incontreranno la regista e gli attori e, in serata, alle ore 20:00, l'ingresso è aperto pubblico, ad entrata libera. Si replica il giorno successivo, venerdì 6, alle ore 13:15 nuovamente per gli studenti della Scuola. Il 10 giugno (ore 19:00) lo spettacolo sarà invece al Posthuset Teatret di Copenaghen.
Il cast delle recite europee è formato da Rita Atzeri (regista e attrice), Manuela Ragusa (attrice e cantante), Silvia Bandini (danzatrice), Alessio Rundeddu (danzatore) ed Enrico Picchiri (responsabile tecnico) il quale condurrà, a latere degli spettacoli, un laboratorio di canto e musica popolare con le launeddas assieme a Manuela Ragusa.
Colonna sonora dello spettacolo sono otto brani composti e suonati da Stellan Veloce e Makika (Carlo Spiga), con la partecipazione di Clara Murtas, voce di riferimento della musica popolare sarda, registrati tra Sardegna, Roma e Berlino e raccolti nel Cd Deinas, che verrà presentato ai pubblici spagnolo e danese. I brani che compongono il disco derivano da un appassionato lavoro di ricongiunzione tra la musica tradizionale sarda e le diverse esperienze musicali di Veloce e Spiga, fatte di bordoni oscuri e rumorosi, suoni ambientali ed esperimenti elettroacustici e seguono i passaggi della sceneggiatura. Un intreccio dinamico e senza dogmi da cui nascono canzoni vere e proprie, come nella ballata frammentaria S'opu, riadattamento di un antico canto di lavoro. Entrambi i musicisti infatti, per ereditarietà o affinità, hanno una connessione personale con il repertorio e gli strumenti popolari. Le voci, i suoni di launeddas e le chitarre fluiscono naturalmente tra synths e drum machines, come nel Ballu (dighiridah) o nell'Atitu, convivendo con i Mutetus cantati all'aperto, accompagnati solo dal suono delle cicale.

INFO:
https://www.ilcrogiuolo.eu/
Fucina Teatro c/o Centro Culturale
La Vetreria • Via Italia, 63
09134 Pirri – Cagliari
Whatsapp: +39 334 88 21 892
email: ilcrogiuolo@gmail.com
Ufficio stampa
Giulia Clarkson
Cell: +39 328 6283125
email: giuclarkson@gmail.com

spettacolo deinas

"Deinas",rassegna stampa "cosa dicono di noi"e del nostro CD. Maggiori informazioni ai link seguenti: ANSA Nuova Sardegna SkyTG24 CagliariPost Unica Radio SardegnaReporter Mediterranews LaPrimaPagina

"Deinas", presentazione del CD "Deinas".
"Deinas è una collaborazione tra i musicisti sardi Stellan Veloce e Carlo Spiga, con la partecipazione di Clara Murtas. Il disco nasce come una selezione di brani dalle musiche di scena dello spettacolo omonimo, scritto da Clara Murtas e diretto da Rita Atzeri (presente anch'essa in un cameo nell'album).
Vi aspettiamo numerosi a Macomer presso l'Area Archeologica Tamuli il 29 dicembre.

locandina janas-lab

"Deinas"conferenza & spettacolo, presentazione del libro "Deinas - Quadri della Sardegna pagana" (Edizioni Condaghes) con interventi di Rita Atzeri (responsabile e ideatrice del progetto) e Roberto Salgo (fotografo). Vi aspettiamo numerosi a Macomer presso l'Area Archeologica Tamuli domenica 6 dicembre alle ore 11:00.

locandina deinas

"Deinas"conferenza & spettacolo, presentazione del libro "Deinas - Quadri della Sardegna pagana" (Edizioni Condaghes) con interventi di Rita Atzeri (responsabile e ideatrice del progetto) e Roberto Salgo (fotografo). Vi aspettiamo numerosi a Orroli presso il Nuraghe Arrubiu sabato 26 settembre alle ore 20:00.

  • Visa
  • logo repubblica italiana
  • American Express
  • Pay Pal
  • Diners Club
  • Discover

Vieni a conoscerci

Fucina Teatro c/o
Casa Saddi

via Ettore Fieramosca, 17
090134 Pirri Cagliari (CA)

P.IVA IT02048820928

https://ilcrogiuolo.eu

Contatti

Fucina Teatro c/o Casa Saddi
via Fieramosca, 17
090134 Pirri - Cagliari (CA)
+39 334 8821892

Newsletter